Home / Books / Un biglietto di sola andata per Berlino

Un biglietto di sola andata per Berlino

Un biglietto di sola andata per Berlino

La recensione

Un biglietto di sola andata per Berlino - Sara Colangeli un biglietto di sola andata per berlino Un biglietto di sola andata per Berlino 51Kqw5iCKYL
Un biglietto di sola andata per Berlino – Sara Colangeli

Chi crede nell’amore a distanza?

Quanti di voi hanno vissuto quest’esperienza?

Chi è riuscito a mantenere stabile la coppia e chi invece è capitolato in una cocente delusione?

Sono curiosa di saperlo. Scrivete la vostra esperienza nei commenti sotto, anche anonima. Quando è stato il mio turno io non ce l’ho fatta. Il mio lui ha deciso che eravamo troppo lontani per una relazione. Col senno di poi, vi dirò, mi è andata più che di lusso. Nel testo di Un biglietto di sola andata per Berlino, i protagonisti sono stati diversi rispetto a me e a quel tipo li.

Marta e Hans invece avevano anche molta più distanza tra loro. 1172 chilometri per l’esattezza. Eppure la loro storia d’amore è ammirevole. Lei è una genovese studentessa universitaria meritevole, che ha vinto una borsa di studio per l’università Homboldt di Berlino, una delle più prestigiose del Paese. Lui è un banchiere berlinese, più grande di età, che la vita ha reso scorbutico, ombroso e lunatico. È inevitabile che i due si incontrino, visto che durante il suo soggiorno a Berlino, Marta è ospite della famiglia Schliemann ed Hans è un carissimo amico di famiglia.

Fin dai primi sguardi, c’è un’intesa particolare, che va oltre il carattere chiuso e riservato di Hans. Con il suo essere diretta, educata, schietta e sincera Marta fa breccia nel cuore di Hans e inizia a sciogliere quell’inverno che ha dentro con l’amore insegnatole dalla sua famiglia.

Il racconto di Un biglietto di sola andata per Berlino è dolce, semplice. La scrittrice punta molto il focus sulla coppia e costruisce intorno a loro, storie, intrecci, personaggi da amare e da odiare. Angela Parise è molto brava nella costruzione dei personaggi, descritti in maniera impeccabile, trascurando i dettagli giusti che trovano spazio nell’immaginazione del lettore. I dialoghi frequenti permettono all’intreccio di sciogliersi in modo fluente e semplice. L’unica pecca, avrei preferito una maggiore descrizione ambientale degli scenari coinvolti. Nulla da eccepire invece dal punto di vista delle emozioni, narrate davvero bene.

Solitamente non leggo romanzi corali, ma Un biglietto di sola andata per Berlino di Angela Parise è una lettura piacevole, è una storia d’amore che coinvolge e appassiona. Fino a rispondere alla domanda finale: Marta e Hans resteranno insieme?

Se vi ho incuriosito andate a prendere l’ebook su Amazon!

About Sara Colangeli

Check Also

Una stagione selvaggia - Book Phases una stagione selvaggia Una stagione selvaggia 978880623936HIG 310x165

Una stagione selvaggia

UNA STAGIONE SELVAGGIA  di Joe R. Lansdale (Pulp Adventure Phases)   Anni ’80, Texas, nella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.