Home / Articoli / Il teatro dè Servi presenta la stagione Fuoriclasse

Il teatro dè Servi presenta la stagione Fuoriclasse

Il teatro dè Servi presenta la stagione Fuoriclasse

Dopo lo spazio 18b, la coppia Bezzi e Beato

curerà anche la stagione Fuoriclasse del Teatro dè Servi

 

Il teatro dè Servi presenta la stagione Fuoriclasse - Sara Colangeli stagione Il teatro dè Servi presenta la stagione Fuoriclasse PETROLIO
Il teatro dè Servi presenta la stagione Fuoriclasse – Sara Colangeli

Dopo lo Spazio 18b, l’intima e vivace realtà teatrale, punto di riferimento culturale della Garbatella, i direttori artistici ed organizzativi, Jacopo Bezzi e Massimo Roberto Beato, cureranno anche la nuova stagione “Fuoriclasse” del Teatro de’ Servi, con variegate e interessanti proposte dedicate alla drammaturgia contemporanea.

Immaginazione in movimento è lo slogan della Stagione 2019/20 del Teatro De’ Servi, lo storico palcoscenico romano che da anni offre al pubblico della Capitale divertimento e qualità”- sottolineano i direttori artistici Jacopo Bezzi e Massimo Roberto Beato – “da quest’anno la scelta di condividere il timone della stagione “Fuoriclasse” con la nostra Compagnia dei Masnadieri e con tutto lo staff dello Spazio 18B, ci riempie di orgoglio e ci gratifica del tanto lavoro e impegno profusi nell’offrire una proposta di giovane drammaturgia andando a pescare in un vasto “mare” di compagnie ed interpreti, validi, innovativi e soprattutto preparati. Una carrellata di spettacoli che metterà d’accordo un pubblico ampio e di tutte le età.

Dieci spettacoli che affronteranno tematiche sentite e attuali sempre in bilico tra dramma e ironia, con brillanti interpreti. Una ricca selezione di nuova drammaturgia spiegherà le vele con comicità e svago, riflessione e dubbi, sogni e ambizioni, maternità, nevrosi declinate al femminile, grandi occasioni più o meno perdute, l’eterno scontro tra immaginazione e realtà; ed ancora, frammenti di vita con l’amore nelle sue più diverse declinazioni, il dramma della solitudine e la consolazione della speranza.

Si salpa il 14 ottobre con “Sul divano” di e con Marco Valerio Montesano, Michele Enrico Montesano e Francesco Pietrella, spettacolo selezionato direttamente dalla VI edizione del Festival under 25 “Dominio pubblico.

Dal 4 al 6 novembre spazio invece al debutto romano di “Mein Kampf Kabarett” di George Tabori, diretto da Nicola Alberto Orofino: un folto cast per raccontare la storia di un giovanissimo Hitler pittore che divide  la stanza con due ebrei, tra ironia, satira e riflessione sociale.

Il teatro dè Servi presenta la stagione Fuoriclasse - Sara Colangeli stagione Il teatro dè Servi presenta la stagione Fuoriclasse SUL DIVANO 2 300x208
Il teatro dè Servi presenta la stagione Fuoriclasse – Sara Colangeli

La maternità, dimensione piccolo borghese e follia sono le tematiche affrontate da “Mummy” diretto da Renato Civello, dal 16 al 18 dicembre, mentre dal 6 all’ 8 gennaio Fabiana Fazio presenta il suo “Nevrotika Vol. 1-2-3”, un catalogo delle nevrosi contemporanee, un piccolo e ironico tuffo nelle nostre ansie, manie e ossessioni. Si passa poi, dal 27 al 29 gennaio, alla letteratura a teatro con “Il Deserto dei Tartari” di Dino Buzzati per la regia di Elisa Rocca, e al binomio vita/morte con “My Life” di Mirko Corradini, dal 17 al 19 febbraio.

Il mondo clownesco e le atmosfere circensi dominano la scena dal 9 all’ 11 marzo con “Clow-destini”, regia di Francesco Ragosta: i clown- destini esplorano  tutte le problematiche della vita reale, dalla discriminazione raziale al bigottismo. La vita reale e le sue dinamiche e problematiche sono protagoniste anche di “Petrolio” di Beatrice Gattai, dal 30 marzo al 1 aprile, e di “Naufragio” di Irene Gandolfi, diretto da Alessandro Businaro, dal 20 al 22 aprile.

Chiude la stagione il vincitore della stagione “Fuoriclasse 2018- 2019” Francesco Petruzzelli, il quale porta in scena dall’11 al 13 maggio il suo “Sarò greve”, una  Stand-up Comedy, tra  lettura e teatro canzone.

Salpate con noi sulle acque dell’immaginazione in movimento!

 

IL CALENDARIO

 14 OTTOBRE – 16 OTTOBRE 2019

Thalia Produzioni presenta

SUL DIVANO SPETTACOLO SELEZIONATO DA “DOMINIO PUBBLICO” di e con Marco Valerio Montesano, Michele Enrico Montesano Francesco Pietrella.

Due persone, un divano, il tempo che scorre e bottiglie di birra vuote. Tante bottiglie di birra vuote. Troppe bottiglia di birra vuote. Le giornate hanno un unico obiettivo: consumarne altre. La convivenza è una condizione difficile, regolamentata da un’assurda Costituzione ideata al solo scopo di evitare qualsiasi mansione. Tra una birra, un litigio, e un’altra birra, l’evento più tragico che poteva succedere, succede. La birra finisce.

04 NOVEMBRE – 06 NOVEMBRE 2019

MezzariaTeatro presenta

MEIN KAMPF KABARETT

di George Tabori regia di Nicola Alberto Orofino con Giovanni Arezzo, Francesco Bernava, Egle Doria, Luca Fiorino, Alice Sgroi         La storia di un giovanissimo Hitler pittore che arriva a Vienna con i suoi quadri e divide la stanza con due ebrei. Un vademecum di idee su tutto e tutti, dove tutto si mescola in un calderone di fantastiche contorsioni della mente.

16 DICEMBRE – 18 DICEMBRE 2019

La Compagnia dei Masnadieri presenta

MUMMY

di Dario Postiglione , regia di Renato Civello

con Marial Bajma Riva, Caterina Bonanni, Renato Civello, Fabrizio Milano

L’equilibrio tranquillizza, ma la pazzia è molto più interessante. Una casalinga imprigionata nella sua maternità piccolo borghese, non riesce a vedere altro intorno a sé che bambini, e finisce per considerare tali anche gli adulti, anche i suoi sfortunati vicini di casa.

06 GENNAIO – 08 GENNAIO 2020

La Compagnia dei Masnadieri e La Bilancia Produzioni presenta

NEVROTIKA VOL.1-2-3

scritto e diretto da Fabiana Fazio

con Fabiana Fazio, Valeria Fralicciardi, Giulia Musciacco

Quanto ti ami? Che valore ti dai? Conosci davvero te stesso? No. Certo che no. Tre “appestate” emozionali prese come esempio in un catalogo in tre volumi per raccontare alcune delle nevrosi contemporanee, un piccolo e ironico tuffo nelle nostre ansie, manie e ossessioni.

27 GENNAIO – 29 GENNAIO 2020

La Compagnia dei Masnadieri e La Bilancia Produzioni presenta

IL DESERTO DEI TARTARI

di Dino Buzzati  regia Elisa Rocca

con Massimo Roberto Beato, Alberto Melone, Matteo Tanganelli

 Il tenente Drogo è pronto a prendere servizio alla Fortezza Bastiani. Al suo arrivo viene colto da un indistinto incanto esercitato dal deserto e dall’infinita attesa dei Tartari. Ma una sera Drogo riceverà inaspettatamente la grande occasione per dimostrare il proprio valore, nella più dura e solitaria fra tutte le battaglie.

 17 FEBBRAIO – 19 FEBBRAIO 2020

La Compagnia dei Masnadieri e La Bilancia Produzioni presenta

MY LIFE

scritto e diretto da Mirko Corradini, con Laurent Gjeci, Emilia Bonomi

 Bob è un uomo felicemente sposato e all’apice del successo lavorativo che, nello stesso momento scopre della sua morte imminente e di essere in attesa del suo primo figlio…ma l’uomo riuscirà a trovare il punto di contatto tra queste due dimensioni.

09 MARZO – 11 MARZO 2020

La Compagnia dei Masnadieri e La Bilancia Produzioni presenta

CLOWN-DESTINI

di POST-IT 33

regia di Francesco Ragosta

con Giorgia Lunghi, Mariano Viggiano, Marco Allegretti, Salvatore Riggi, Nicolas Varisco

 Due clown-destini escono dalla loro scatola e si ritrovano in un mondo nuovo: addentrandosi in luoghi fatti di materia immaginaria, interagiscono con persone vere affrontando quindi tutte le problematiche della vita reale, dalla discriminazione razziale al bigottismo.

30 MARZO – 01 APRILE 2020

La Compagnia dei Masnadieri e La Bilancia Produzioni presenta

PETROLIO

di Beatrice Gattai, regia di Alessio Di Clemente

con Beatrice Gattai, Alessio Di Clemente, Francesco Centorame

 Una storia d’amore ma non una storia romantica. E’ un frammento di vita che suggerisce cosa può accadere ad un essere umano quando si trova a dover attraversare quei passaggi stretti dell’esistenza che possono distruggerlo o farlo evolvere.

20 APRILE – 22 APRILE 2020

La Compagnia dei Masnadieri e La Bilancia Produzioni presenta

NAUFRAGIO

progetto e regia di Alessandro Businaro, drammaturgia di Irene Gandolfi

con Grazia Capraro e Alessandro Businaro

 Lui e lei costretti a guardarsi in faccia e ripercorrere ciò che è stato, e a immaginare ciò che sarebbe potuto essere. Un ring in cui i due si studiano, tentano di nascondere i propri punti deboli e cercano il momento giusto per affondare il colpo.

 Dall’11 al 13 maggio

SARO’ GREVE vincitore premio “Fuoriclasse”

Di Francesco Petruzzelli, regia di Francesco Petruzzelli, edoardo Coen e Irene Ciani, con Irene Ciani, Edoardo Coen e Francesco Petruzzelli

Stand-up Comedy, Lettura e Teatro Canzone sono i tre generi o stili teatrali che si  fonderanno per la realizzazione di questo spettacolo, ancora in stato embrionale ed  inedito. L’ uso sapientemente dosato di un turpiloquio elaborato per stimolare il pensiero oltre che la risata rappresenta, insieme a testi di fiabe e favole celeberrime, rivisitate e  riscritte in versi ed in rima, e canzoni originali, il cuore della rappresentazione.

 

 

Teatro de’ Servi

Via del Mortaro 22, Roma

info: 06 6795130

www.teatroservi.it

About Sara Colangeli

Check Also

L'adozione - Sara Colangeli adozione Bambinando e l’adozione photo5852786676705899291 310x165

Bambinando e l’adozione

L’adozione Bambinando vi aspetta sabato dalle 11 alle 12   Bambinando ci porta nel delicato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.