Home / Articoli / Le cose che non ti ho detto mai

Le cose che non ti ho detto mai

Le cose che non ti ho detto mai

Per la prima volta, la OnRec pubblica on line uno dei suoi lavori più belli

 

Le cose che non ti ho detto mai - Sara Colangeli le cose che non ti ho detto mai Le cose che non ti ho detto mai WhatsApp Image 2019 07 04 at 05
Le cose che non ti ho detto mai – Sara Colangeli

 

Per la prima volta, la OnRec Produzioni mette on line un cortometraggio. Lo fa con Le cose che non ti ho detto mai, una storia che parla di un amore puro e inviolato, una storia che trova le sue fondamenta nell’avverbio SEMPRE.

 

Si può amare qualcuno da lontano per così tanto tempo? Si può rimanere accanto a qualcuno senza mai rivelare i propri sentimenti? Me e Te sono le protagoniste di una Storia lunga quindici anni. Una storia colorata dal tempo e raccontata dai pensieri profondi e radicati che viaggiano portati dal vento nel cuore di Me che da Sempre ama la sua Te. Te ignora totalmente i sentimenti della Sua Amica Me e vive la loro amicizia con la consapevolezza che il loro rapporto sia uno dei più solidi della sua vita. Me dal canto suo rispetta profondamente la sua Te, conosce il battito del suo cuore e ogni piega del suo animo ed è per questo che forse non le ha mai rivelato il suo amore. Cosa farà Me: aprirà il suo cuore o continuerà a celare i suoi veri sentimenti?

Le cose che non ti ho detto mai - Sara Colangeli le cose che non ti ho detto mai Le cose che non ti ho detto mai WhatsApp Image 2019 07 04 at 05
Le cose che non ti ho detto mai – Sara Colangeli

Un grande senso di pace e tranquillità pervade l’animo nel momento in cui si termina di guardare “Le cose che non ti ho detto mai”. Tutta la cura del cortometraggio è incentrata a trasmettere un concetto che ormai è caduto in disuso: il SEMPRE. C’era una volta il volersi bene, l’amarsi seriamente, incondizionatamente, il prendersi per mano e andare avanti due come se fossimo uno. Per sempre. Oggi non è più così. Oggi è tutta una corsa, un vivere senza pazienza, senza saper aspettare, senza riuscire ad assaporare quello che abbiamo intorno. È così che si perdono anche i valori e i significati di cosa vuol dire amare e stare insieme per sempre. La OnRec Produzioni, con Cristina Campagna al timone e i fratelli Davì come braccia destra e sinistra, ha utilizzato una serie di tecniche per riportare in primo piano proprio questi valori perduti. Si parte con l’ambientazione, questi spazi aperti e colorati in maniera naturale, senza la necessità di alterare ciò che l’occhio vede; c’è una luce avvolgente che penetra nel cuore e aiuta la comprensione e l’accettazione di questo amore raccontato; c’è una voce bassa e calda che è quasi una madre che racconta una fiaba… «Le cose che non ti ho detto mai è un messaggio universale – precisa la regista Cristina Campagna – dove vi sono pensieri delicati e non c’è niente di sporco che va oltre. Sono considerazioni che fanno parte della vita intera di una me che farà sempre parte di me. Non avrei mai pensato di fare niente, quindi è una cosa che rimane pulita.»

Non è così fondamentale che ci siano due donne a raccontare questo amore, basta che lo si racconti. Perché vedere due donne che si amano non è così fondamentale, ma è importante che si torni ad amare così, con coraggio e con pazienza, anche se l’altra persona nemmeno ne è a conoscenza.

 

Genere: Romantico

Anno: 2019

Regia: Cristina Campagna

Titolo: Le cose che non ti ho detto mai

Produzione: Onrec Produzioni

Prodotto da: Cristina Campagna, Fabrizio Davì e Gabriele Davì

Soggetto: Cristina Campagna

Sceneggiatura: Fabrizio Davì

Montaggio: Gabriele Davì

Fotografia: Gabriele Davì

Musiche: Emanuele Bruno

Attori: Cristina Campagna, Valentina Gabrielli

Paese: Italia

Durata: 6 minuti e 52”

About Sara Colangeli

Check Also

Matilda il musical! - La recensione matilda Matilda il musical! – La recensione Matilda il musical6 310x165

Matilda il musical! – La recensione

Matilda il musical! La recensione   Matilda il musical è una storia che fin dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.